Personale docente

Lorenzo Nosarti

Telefono: 0498274570

Fax: 049 827 8502

E-mail: lorenzo.nosarti@unipd.it

  • Il Mercoledi' dalle 10:00 alle 12:00
  • Il Mercoledi' dalle 10:00 alle 11:00

Curriculum

Lorenzo Nosarti, prima assistente presso la cattedra di Storia della lingua latina, quindi professore associato ed ora profesore ordinario presso questa Università, dipartimento DISSGEA, insegna Letteratura latina nel corso di laurea triennale e Storia della lingua latina nel biennio specialistico. I suoi interessi di studioso sono rivolti prevalentemente (anche se non esclusivamente) al latino arcaico e tardo: il teatro arcaico, tragico e comico (Ennio, Plauto, Cecilio Stazio, Pacuvio, Accio), la poesia didascalica (in particolare le Georgiche di Virgilio), la poesia lirica (carmina di Orazio), la prosa classica (Cicerone, opere retoriche e filosofiche), l'epica imperiale e tarda (Lucano, Valerio Flacco, Corippo). Attualmente sta lavorando sulle Laudes Dei di Blossio Emilio Draconzio. Ha al suo attivo la pubblicazione di libri e di articoli su varie riviste specializzate; è referee e membro del comitato scientifico di riviste di settore.

NOSARTI L. (2014). Some remarks on the 'Hymn to Light' of Dracontius. Medievalia et Humanistica XL (2014), pp. 37-82.

NOSARTI L. (2013). 'Cicero numeris ludens' ovvero il giallo di un verso nascosto sotto un acronimo, Rivista di cultura classica e medioevale LV.1 (2013), pp. 45-74.

NOSARTI L. (2013). Un verso nascosto sotto un acronimo: Cic. de orat. 2,280, Bollettino di studi latini XLIII.1 (2013), pp. 116-122.

NOSARTI L. (2012). Nemesiano, Cyn. 67-68. AEVUM LXXXVI (2012),pp. 265-280.

NOSARTI L. (2011). Val. Fl. I 66 'sectantem': guasto di trasmissione o abbaglio dell'ipercritica filologica? EIKASMOS XXII (2011), pp. 209-231, ISSN: 1121-8819

NOSARTI L. (2010). Cicerone e due 'bioi' a confronto, Tusc. 5,57-66: fra attualità politica, filosofia e archeologia. SILENO, vol. 36; p. 103-128, ISSN: 1128-2118

NOSARTI L. (2010). Forme brevi della letteratura latina, Bologna Pàtron 2010 (2^ ed. accresciuta)

NOSARTI L. (2009). Tessere lucanee in Draconzio e Corippo. In: CHRISTINE WALDE ET AL.. Lucans 'Bellum ciuile'. Studien zum Spektrum seiner Rezeption von der Antike bis ins 19. Jahrhundert, Bochumer Altertumswissenschaftliches Colloquium, Bd. 78. p. 49-65, TRIER: Wissenschaftlicher Verlag Trier, ISBN/ISSN: 978-3-86821-170-2

NOSARTI L. (2008). Recensione - discussione a: G. SALANITRO, Alcesta, cento Vergilianus, Bonanno Editore, Acireale-Roma 2007 pagg. 60. ATENE E ROMA, vol. n.s. II - vol. 1 (2007); p. 200-207, ISSN: 0004-6493

NOSARTI L. (2007). Altri possibili versi in Petronio?. EIKASMOS, vol. XVIII; p. 317--324, ISSN: 1121-8819

NOSARTI L. (2007). Un nuovo 'addendum' (Petron. 58,8) ai 'Fragmenta Poetarum Latinorum. EIKASMOS, vol. XVIII; p. 307-315, ISSN: 1121-8819

NOSARTI L. (2006). L'officina dei poeti latini tardo-antichi: fra tradizione e innovazione. SILENO, vol. 32; p. 1-16, ISSN: 1128-2118

NOSARTI L. (2007). Pascoli, Romagna v. 51: metamorfosi di un ‘topos’ letterario, ‘Rivista Pascoliana’, 17/2005, pp. 131-137.


Latino tardo e cristiano; forme brevi della letteratura latina; poesia latina in frammenti; testi di tradizione indiretta.

2011
laurea triennale:

- Cipriano, 'De zelo et liuore': il pagano intessuto nel cristiano.
- Cipriano, 'Ad Donatum'. Traduzione e appunti per un commento
- La 'fenice': confronto tra Lattanzio e Claudiano.

2011-2012
laurea magistrale:
- Aspetti del linguaggio tecnico-scientifico nel libro I del 'De rerum natura' di Lucrezio

2012
laurea triennale:

- Rufino e Girolamo traduttori: questioni teoriche fra teologia e letteratura.
- 'De alieno nostrum'. Ricerche sulla poesia centonaria latina.
- Il cristianesimo in Cina: sul testo latino del 'Memoriale' del gesuita Martino Martini.

laurea magistrale:

- Per una nuova edizione di 'Quod idola di non sint'
- Note di commento al 'De mortalitate' di s. Cipriano
- Marco Emilio Scauro e Publio Rutilio Rufo: due autobiografie.

2013:
Dottorato di ricerca in Scienze linguistiche, filologiche e letterarie, indirizzo in Filologia classica(tesi fatta in cotutela con il prof. A. Bagordo, Univ. Albert-Ludwig di Friburgo): Il mito di Medea nella tragedia romana arcaica.

2013 -2014
laurea triennale:
- Il concetto di giustizia in Lattanzio e in Cicerone
- 'La natura del bene' nel linguaggio di S. Agostino

laurea magistrale:
Per una rilettura del 'De uiris illustribus' di Gerolamo: un canone aperto e una biblioteca ideale.

AVVISO

Agli studenti dei corsi di Letteratura latina II (triennale 9 CFU) e di Storia della lingua latina (magistrale 9 CFU)
si comunica

che le lezioni della prossima settimana, che avranno per oggetto la lettura e il commento dell'opera di S. Cipriano 'De zelo et liuore' avranno il seguente orario:

lunedì 19.12 ore 10.30 - 12.15 aula B Maldura
martedì 20.12 ore 10.30 - 12.15 aula B Maldura
mercoledì 21.12 ore 10.30 - 11.15 aula C Maldura; ore 11.30 -12.15 aula B Maldura
giovedì 22.12 ore 16.30 - 18.15 aula C Maldura.

Il docente
L. NOSARTI