News: Avvisi agli studenti

Lettorato in Lingua Araba - A.A. 2017/18

Dal 25.10.2017 al 26.03.2018

Il Centro Interdipartimentale di Ricerca di Filosofia Medievale con fondi del Progetto “Supporting a 3-year post-graduate program on the Arabic transmission of learning in the Mediterranean area (8th-12th centuries)“, direttore scientifico Prof.ssa Cecilia Martini, finanziato dalla Fondazione Nando ed Elsa Perettioffre per l’a.a. 2017-2018 un LETTORATO DI LINGUA ARABA DI 50 ORE come didattica integrativa al corso di Lingua e letteratura araba da svolgersi presso il Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell'Antichità - DiSSGeA.

Docente del lettorato sarà il Prof. MOULAY ZIDANE EL-AMRANI, Arabista, è nato a Casablanca (Marocco) nel 1963 e dal 1984 risiede in Italia. È stato docente di Arabo Letterario Moderno presso l’Università degli Studi di Bologna e docente e formatore in materia di comunicazione interculturale presso diversi enti, docente al "Master in Studi sull'Islam d'Europa" presso l'Università degli Studi di Padova e al Master "Monoteismi" presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

 

Il corso si svolgerà nei giorni di lunedì e mercoledì dalle ore 12.30 alle ore 14.30. I primi incontri si terranno mercoledì 25 ottobre nell'Aula C ex ECA e lunedì 30 ottobre nell'Aula F ex ECA. Successivamente le lezioni si svolgeranno nella sede che verrà comunicata dal docente.

Prossimi incontri:

lunedì 26/02/2018, 12:30-14:30 AULA STO2
mercoledì 28/02/2018, 12:30-14:30 AULA C - PALAZZO EX ECA
lunedì  05/03/2018, 12:30-14:30 AULA C - PALAZZO EX ECA
mercoledì  07/03/2018, 12:30-14:30 AULA C - PALAZZO EX ECA
lunedì  12/03/2018, 12:30-14:30 AULA 'BRUNETTA' - PALAZZO WOLLEMBORG
mercoledì  14/03/2018, 12:30-14:30 AULA C - PALAZZO EX ECA
lunedì  19/03/2018, 12:30-14:30 AULA 'BRUNETTA' - PALAZZO WOLLEMBORG
lunedì  26/03/2018, 12:30-14:30 AULA C - PALAZZO EX ECA
mercoledì  28/03/2018, 12:30-14:30 AULA C - PALAZZO EX ECA

La pagina moodle del corso è raggiungibile al seguente link (è necessario accedere con Single Sign On utilizzando le proprie credenziali di Ateneo e una password che verrà fornita dal docente a lezione).