Personale docente

Gianpaolo Romanato

Professore associato confermato

M-STO/04

Indirizzo: VIA DEL VESCOVADO, 30 - PADOVA . . .

Telefono: 0498278550

Fax: 049 827 8502

E-mail: gianpaolo.romanato@unipd.it

  • Il Mercoledi' dalle 10:30 alle 12:00
    presso Studio del docente: Dipartimento di Storia, Via Vescovado 30, 2° piano

Gianpaolo Romanato è nato a Rovigo, si è laureato in filosofia a Padova con il massimo dei voti e la lode e si è specializzato all'Università Cattolica di Milano. E' professore di Storia contemporanea e di Storia della Chiesa moderna e contemporanea. Dal 2007 è membro del Pontificio Comitato di Studi Storici (Città del Vaticano).
E' presidente del Comitato Scientifico della Casa-Museo Giacomo Matteotti di Fratta Polesine (Rovigo) e del Comitato scientifico dell'Istituto Pio Paschini di Udine (sezione Storia moderna e contemporanea). E' socio effettivo della Deputazione di Storia Patria per le Venezie e dell'Accademia dei Concordi di Rovigo. Ha fatto parte della “Consulta Regionale Veneta per l’Emigrazione”.
Ha partecipato a una cinquantina di convegni in Italia e all’estero, svolgendo relazioni, poi pubblicate nei volumi degli atti. Ha compiuto numerose missioni di studio in America Latina (Brasile, Perù, Paraguay, Argentina, Venezuela), Africa (Sudan e Uganda) e Polonia, tenendo lezioni e conferenze. Collabora stabilmente con l'Università di Caxias do Sul (Rio Grande do Sul, Brasile). E' iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 1978 e scrive su vari giornali: "Osservatore Romano", "Avvenire", "Corriere del Veneto". E’ autore di circa 200 pubblicazioni, fra cui una decina di libri.
I suoi interessi scientifici sono rivolti prevalentemente alle seguenti tematiche:
- Storia del papato, dell’espansione missionaria e delle nuove congregazioni religiose in età contemporanea. I suoi studi su Pio X sono citati nei principali manuali e repertori internazionali e il volume Pio X. Alle origini del cattolicesimo contemporaneo (Lindau, 2014) ha vinto il premio Acqui storia 2014. La monografia su Daniele Comboni, edita da Corbaccio nel 2003 (L’Africa nera fra Cristianesimo e Islam. L’esperienza di Daniele Comboni) è stata tradotta in spagnolo (Madrid, 2005), mentre il suo volume Religione e potere (Marietti 1981), scritto in collaborazione con lo storico delle religioni Ioan Petru Culianu, è apparso in romeno (Bucarest, 1996). Nel 2011 è stato edito in Paraguay dal Ceaduc dell'Università Cattolica di Asuncion il suo volume Gesuiti guaranì ed emigranti nelle Riduzioni del Paraguay (Ravenna, 2008).
- Storia politico-sociale del Veneto in età contemporanea. La monografia su Matteotti (Un italiano diverso. Giacomo Matteotti, Longanesi, 2011, premio selezione Comisso 2011) ha suscitato un animato dibattito sulla stampa italiana.
- Storia delle esplorazioni dell’Africa e del contributo fornito da esploratori, missionari e viaggiatori italiani.
- Appassionato della questione migratoria, ha promosso e curato studi sull'emigrazione veneta in Canada, Sud Africa e Romania

- G. Romanato, Pio X. Alle origini del cattolicesimo contemporaneo, Lindau, Torino, 2014, pp. 584, ISBN 9788867082629.

- G. Romanato, Un italiano diverso. Giacomo Matteotti, Longanesi, Milano, 2010, pp. 330, ISBN 978-88-304-3015-0.

- G. Romanato, L’Italia della vergogna nelle cronache di Adolfo Rossi (1857- 1921), Regione del Veneto-Longo Editore, Ravenna, 2010, pp. 452, ISBN 978-88-8863-658-8.

- G. Romanato, Gesuiti, guaranì ed emigranti nelle Riduzioni del Paraguay, Longo editore, Ravenna, 2008, pp. 103, ISBN 978-88-8063-604-5 (ed. spagnola: Jesuitas, Guaraníes y Emigrantes en las Reducciones del Paraguay, Ceaduc, Biblioteca de Estudios Paraguayos, vol. 94, Colleción Bicentenario, Asunción (Paraguay), 2011, pp. 151, ISBN 978-99953-76-47-5).

- G. Romanato, L’Africa nera fra Cristianesimo e Islam. L’esperienza di Daniele Comboni (1831-1881), Corbaccio, Milano, 2003, pp. 454. Presentazione di Richard Gray, postfazione di Sergio Romano (ed. Spagnola: El África negra entre el Cristianismo y el Islam. La experiencia de Daniel Comboni (1831-1881), Editorial Mundo Negro, Madrid, 2005, pp. 400, ISBN 88-7972-591-2).

- G. Romanato, Daniele Comboni. L'Africa degli esploratori e dei missionari, Rusconi, Milano, 1998, pp. 368. Prefazione di Richard Gray, ISBN 88-18-23057-3.

- G. Romanato, Pio X. La vita di papa Sarto, Rusconi, Milano, 1992, pp. 341, ISBN 88-18-23055-7, Presentazione di Roger Aubert.

- G. Romanato – M. G. Lombardo – I. P. Culianu, Religione e potere, a cura di G. Romanato, Marietti, Casale Monferrato, 1981, pp. 254, ISBN 88-211-8155-4 (ed. romena: Religie si putere, Nemira, Bucarest, 1996, ISBN 973-917781-6, pp. 235).

- G. Romanato – F. Molinari, Cultura cattolica in Italia ieri e oggi, a cura di G. Romanato, Marietti, Casale Monferrato, 1980, pp. 272., ISBN 88-211-8112-X.

- Fontes diplomaticas: documentos da imigraçao italiana no Rio Grande do Sul, a cura di Vania Merlotti Heredia e Gianpaolo Romanato, ebook, 4 tomi, Educs, Caxias do Sul, 2016

- Pontificio Comitato di Scienze Storiche, Riforma del cattolicesimo? Le attività e le scelte di Pio X, a cura di Giuliano Brugnotto e Gianpaolo Romanato, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano, 2016, pp. 600, ISBN 978-88-209-9783-0.

- Pontificio Comitato di Scienze Storiche - Archivi di Stato di Polonia, Genealogia dei desideri. Pio X nella memoria del popolo dell'Alta Slesia.Genealogia pragnień. Pius X w pamięci ludności górnego Śląska, a cura di Miroslaw Lenart e Gianpaolo Romanato, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano, 2015, pp. 248, ISBN 978-88-209-9577-5.



- Veneti in Canada, a cura di Gianpaolo Romanato, Regione del Veneto-Longo Editore Ravenna, Ravenna, 2011, pp. 318, ISBN 978-88-8063-684-7.

- Veneti in Sud Africa, di Lorenzo Carlesso e Alessandra Berto, a cura di Gianpaolo Romanato, Regione del Veneto – Longo Editore, Ravenna, 2008, pp. 276, ISBN 978-88-8063-591-8.

- Giovanni Miani e il contributo veneto alla conoscenza dell’Africa. Esploratori, missionari, imprenditori, scienziati, avventurieri e giornalisti a cura di G. Romanato, Minelliana, Rovigo, 2005, pp. 352.

- Diocesi di Adria-Rovigo, a cura di G. Romanato, Giunta Regionale del Veneto-Gregoriana Libreria Editrice, Padova, 2002 (Storia Religiosa del Veneto, 9), pp. 603, ISBN 88-7706-177-4.


- Chiesa e società nel Polesine di fine Ottocento. Giacomo Sichirollo (1839-1911), a cura di G. Romanato, Minelliana, Rovigo, 1991, pp. 452.




Download Pubblicazioni_Romanato.pdf

- Storia della Chiesa in età contemporanea;
- Storia politico-sociale del Veneto fra Ottocento e Novecento;
- Storia delle esplorazioni dell’Africa e del contributo fornito da esploratori e viaggiatori italiani;
- Storia dell’emigrazione italiana, in particolare in Brasile.



AVVISO. Poiché quello in corso (2016-2017) è il mio ultimo anno di servizio prima del pensionamento, informo gli studenti che non posso più accettare richieste di tesi di laurea.

AVVISO. 19.7.2017. Ricevimento annullato.
Il ricevimento studenti di mercoledì19 luglio 2017 è annullato perché quel giorno sarò fuori sede

STORIA CONTEMPORANEA. ESAMI. AVVISI IMPORTANTI
Il mio libro su Matteotti, esaurito nelle librerie ma in programma per la preparazione dell'esame di Storia contemporanea,si può trovare o nella biblioteca del Dipartimento di Storia o in formato pdf nella piattaforma moodle con password: università.
Informo gli studenti del corso di Storia contemporanea (Dams) che terrò una sessione straordinaria d'esami lunedì 15 maggio 2017. L'esame, in forma scritta e secondo le modalità già note agli studenti, si svolgerà nell'Aula Magna del Dipartimento di Storia (Via Vescovado 30) dalle 9 alle 10. L'esame è riservato a laureandi, fuori corso e studenti che non lo hanno superato in precedenti tentativi. La relativa lista di iscrizione in uniweb sara aperta appena possibile. Prego gli studenti interessati di tener presente che si tratta dell'ultimo appello straordinario d'esami prima del mio pensionamento, che daterà dal prossimo mese di ottobre.
Gli studenti in corso dovranno invece presentarsi nelle due sessioni d'esame, estiva e autunnale, secondo il calendario che sarà reso noto dall'Università.
Gli studenti che desiderano sostenere l'esame oralmente, in particolare gli stranieri, dovranno contattarmi personalmente, o scrivermi via email, per concordare l'appuntamento.